UAT (User Acceptance Testing) in Scrum

Tutte le discussioniCategoria: Metodologie AgiliUAT (User Acceptance Testing) in Scrum
Monica chiesta 3 mesi fa

Ciao,

Vengo dal mondo dei classici progetti waterfall e ho iniziato a seguire da poco il tuo blog. La mia domanda riguarda gli UAT. Dove si collocano in Scrum? Il framework non sembra farne riferimento.

Grazie per l’eventuale risposta.

1 Risposte
Franco Staff risposta 2 mesi fa

Ciao Monica,

Dipende dal contesto. Scrum non essendo un metodo prescrittivo non dice esplicitamente come eseguire gli UAT.

Tuttavia, secondo Scrum, ogni incremento di software deve essere potenzialmente rilasciabile e il livello minimo di qualità richiesto è il risultato di ciò che è espresso nella Definition of Done.

Se nella Definition of Done si fa riferimento agli UAT, allora questi test devono essere condotti entro il termine dello Sprint. Questo sarebbe l’approccio ideale.

Altrimenti, se per ragioni organizzative e di processi aziendali non è possibile ultimare i test entro il termine dello Sprint, gli UAT possono essere eseguiti in seguito sull’incremento che il Product Owner ha “accettato”.

Da notare che un Product Increment non equivale necessariamenta a un rilascio in produzione, cadenza di sviluppo e cadenza di rilascio non corrispondono necessariamente. In Agile infatti si sviluppa su cadenza e si rilascia “on-demand”, e un incremento può essere rilasciato in produzione una volta ultimati tutti i test del caso.

Spero di aver risposto alla tua domanda, in ogni caso rimango a disposizione!

A presto